Un fraterno saluto

Quando si arriva alla interruzione di un rapporto interpersonale, che sia di lavoro o affettivo o sportivo, rimane sempre un velo di tristezza che va a spalmarsi, dolcemente, tra i ricordi di anni di vicinanza, di frequentazione costante e ripetuta nel tempo, di amicizia temprata da mille situazioni diverse.
Dopo dieci anni di quasi ininterrotta presenza nella Pall. Eraclea, Matteo Vio ha deciso che era arrivato il momento di cambiare maglia per approdare, seppure in prestito,  all’ Alvisiana Venezia da poco ribatezzata Pallacanestro Pool Venezia.
In situazioni come questa e dopo i moltissimi anni di fruttuoso rapporto di collaborazione si rischia inevitabilmente di cadere nella retorica: spero di evitare tutto ciò dicendo solo che per tutti noi, dirigenti e tifosi della Pall. Eraclea, sarà strano, molto strano, vedere Matteo come un avversario e ci verrà probabilmente spontaneo assolverlo se, per la terribile regola dell’ ex, dovesse essere contro di noi tanto devastante quanto lo è stato molte volte nel passato, vestendo i colori bianco-verde, nei confronti degli avversari della Pall. Eraclea. 
Grazie Teo per questi anni trascorsi assieme ed arrivederci a prestissimo sul parquet di gioco.

Gianpaolo Giacomini
Uff. Stampa Pall. Eraclea

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *