Texa Roncade – H.Eraclea 82-80

TEXA RONCADE: Gentile ne, Franceschet 4, Cadorin 0, Lazzari 32, Giomo 10, Busato ne, Venturi 13, Polesel 2, Nicoletti 21.
All. Lodde.

HERACLIA ERACLEA: Zatta 12, Vuanello 24, Scarpa ne, Zorzetto 2, Vio 14, Agnoletto 2, Moro 19, Costantini 0, Cigarini 4, Fingolo 3.
All. Franceschetto

ARBITRI: Rizzi di Gorizia e Sabadin di Monfalcone

NOTE: parziali 22-19, 17-22, 22-20, 21-19. Tiri liberi 17/24 per Roncade, 10/15 per Eraclea. Tiri da 2: 18/35 per Roncade, 23/41 per Eraclea. Tiri da 3 punti: 9/21 per Roncade, 8/22 per Eraclea.

la cronaca veneziana:

L'Heraclia Eraclea esce sconfitto dal match contro Roncade, al termine di una partita molto equilibrata e ben giocata d entrambe le squadre. I ragazzi di Franceschetto non riescono a portare a casa due punti che avrebbero permesso di dare una svolta alla stagione. Fin da subito la partita è contraddistinta da un sostanziale equilibrio, tanto che nessuna delle due squadre riesce a distanziare nettamente l'avversario. L'Eraclea, che con coach Franceschetto aveva fatto della difesa il suo punto di forza, concede molto ai padroni di casa, denotando forse poca determinazione in fase difensiva. Fino alla fine Roncade ed Eraclea combattono punto su punto; a una manciata di secondi dalla sirena i veneziani sono sotto di 2 lunghezze e Zatta ha in mano la palla da 3 punti del possibile sorpasso: il pallone danza sul ferro ed esce. "Se non avessimo concesso tante penetrazioni offensive al Roncade – dice coach Franceschetto – saremmo riusciti a portare a casa i due punti. Dispiace perché la gara è stata molto equilibrata e in caso vittoria anche le nostre ambizioni potevano cambiare". Dopo la pausa l'Eraclea ospiterà Udine.

t.v.

e quella trevigiana:

In un clima da play off, la Texa Roncade riesce a portare a casa un'ottima vittoria contro l'Eraclea. Inizio di marca ospite: 3-8 ma Lazzari e Nicoletti firmano un 7-0 subito ribattuto con 2 triple dell'Heraclia: 10-14. Venturi mette la bomba imitato da Vuanello; Nicoletti firma un 2+1 e il tap-in a fil di sirena del 22-19. Torna avanti nel 2/4 Eraclea; una tripla di Fingolo da il 28-32. La Texa passa a zona e con Giomo e Venturi firma un 8-0: 36-32. Vuanello è letale dai 6.25: 2 bombe e 36-38 (per lui 5/11). Eraclea va al riposo sul +2 (39-41). Nel 3/4 la gara permane in equilibrio con Lazzari (partita mostre la sua con 12/13 al tiro, 6/6 ai liberi e ben 46 di valutazione) e Zatta (7 pt consecutivi) sugli scudi. Eraclea arriva sul +6 a 1' dalla fine: 52-58 ma Nicoletti e Lazzari disegnano due archi per il 58 pari e poi il 61-61. Ultimo quarto caratterizzato da alternanza di minimi vantaggi; si entra quindi negli ultimi 60" sull'80 pari con Moro autore di 4 importanti punti. Nicoletti fallisce la bomba, Vio lo imita da sotto canestro e Giomo in penetrazione a centro area sorprende e firma a 5" l'82-80. L'ultimo disperato tiro da tre di Zatta, ballonzola sul ferro ed esce regalando così una meritata vittoria ai ragazzi di coach Lodde. Da segnalare Venturi (4/7 da 3) e Nicoletti mentre per Eraclea Vuanello, Moro e Zatta sono degni di menzione.

r.p.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *