Seconda di ritorno: cade il S.Donà, Bassano da solo in vetta

Due vittorie ed una sconfitta per le trevigiane di C1 nella seconda di ritorno. Il colpo ad effetto lo mette a segno la Vigor Conegliano (Zanardo 18, Piol 12) che sospinta da Gallina (19) impallina (+24) la capolista Jesolo SanDonà (Binotto 16, Vendramini 11). La formazione di Volpato ora è sola al terzo posto staccando la Texa Roncade incappata nella sconfitta interna contro l’altra capolista Bassano, in vetta da sola. I ragazzi di Lodde (Colladon 22, Marchesin 7) lamentano la poca pericolosità dall’arco e subiscono la precisione dal tiro da fuori dei vicentini (7/10 da 3 nei primi 20′) oltre alla coppia Dal Bello – Salvador (38 punti e 23 rimbalzi).

Agguanta in classifica la Texa, il Caorle che piega il Cordenons (Cipolla 18) mettendo in luce la stella di Sanesi (24). Dietro colgono vittorie di misura l’Eraclea (Cigarini 24, Vuanello 23) contro il Don Bosco Trieste (Spangaro 31, Fortunati 17) ed il Marghera (Bordignon 16, Visentin 15) ad Udine (Fazzi 19, De Clara 16). Importante vittoria esterna per il Gasparini Istrana (Corradini e Magro 14) che sospinta da un super D’Incà (30) passa sul difficile campo del Bor Trieste (Babich 16, Celega 14) mantenendosi così nel gruppone a 6 squadre in lizza per gli ultimi posti play off. Chiudono il quadro settimanale la netta vittoria del Gradisca (Deana 17) contro la cenerentola Codroipese (Silvestri 17) e del San Daniele (Maran 35 e 7/10 da 3) sul campo dello Jadran Gorizia (Slavec 18).

r.p.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *