Sai Conegliano settimo sigillo, Frada spera ancora

Continua la marcia del Sosi Trento (Polettini 23, Consolati 18) che espugna il campo della Texa Roncade (Buzzavo 20, Franceschet 16). Mantiene il passo il Cordenons (Cipolla 24, Pupulin 18) che piega il Don Bosco (Signoretti 18, Praticò 13) mentre c'è l'exploit del Frada Montebelluna (Benin 24, Sales e Groppo 19) capace di vincere sul campo del Bor Ts (Olivo 30, Simonic 15) in piena crisi, alimentando la sottile speranza salvezza. Vittoria in trasferta per la Wool Service Spresiano (Marton 23, Lovadina e Bardini 11) che partita a razzo ad Eraclea (Vio 17, Vuanello 16) è capace di gestire la rimonta locale. Si sapeva che il Caorle (Chinello 22, Gusso 17) fosse in crisi ma la vittoria della Sai Conegliano (Giordano 21, Cremonesi 15) conferma che la truppa di Volpato è in piena forma (7^ vittoria consecutiva) e darà filo da torcere a chiunque nei play off. Netto successo del Gradisca (Cisilin 21, Biasizzo 19+17) contro il San Daniele (Cabai 15, Pellarini e Chivilò 13). Il Gasparini Istrana che recupererà il 17 marzo a Bassano la gara rinviata per l'assenza di Cuccarolo dovuta alla Nazionale. Stesso iter per Vicenza che priva dell'azzurro Campiello A. ha giocato ieri sera ad Udine. Nel prossimo turno spicca il derby fra Wool Service e Gasparini.

r.p.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *