Nello scontro al vertice sorride Bassano

Anticipo infrasettimanale, questa sera, per il Gasparini Istrana opposto fra le mura amiche al Gradisca (21 Tallon e Semenzato) e Zitti Tutti Conegliano di scena a Gorizia con lo Jadran (20.45 Bel e Di Vito). E proprio Conegliano è stata protagonista, in negativo dell’ultima giornata, la 13^: “Zitti Tutti” è caduta incomprensibilmente (Furlan 20, Piol e Gambarotto 12) al cospetto di una Codroipese che sarà pure in ripresa (Malfante 21, Cristofoli e Silvestri 15) ma che è formazione di seconda fascia rispetto alla troupe di coach Volpato che archivia la possibilità di chiudere al comando la regular season.

L’altro risultato a sorpresa lo ha regalato il rimaneggiato Bassano (Zolin 22, Benassi 20) che espunga autoritario il campo del Cordenons (Bellanca 20, Grion 16, Serrao 15) e mette una serie ipoteca al primo posto in stagione regolare. Convincente affermazione dello Jesolo (Agostinetto 24, Teso 19) che batte nel derby il Caorle (Gusso 15, Tonut 14) mentre agevole è stato il successo per la Texa Roncade (Venturi 26 con 8/13 da 3, Dal Molin 16, Lazzari 13) che in casa doma il già retrocesso Don Bosco Ts (Spangaro 31, signorotti 15) mantenendo salda la sesta posizione in classifica. Per la zona play off importante successo di Eraclea (Moro 28 con 5/6 da 3, Delle Monache 15) in casa contro San Daniele (Maran 34, Gabai 10) mentre negli scontri diretti, vittorie interne per la Virtus Udine (De Clara 22, Drigani 21) sul Bor Trieste (Krizman 18, Celega 12) e per Gradisca (Bonin 15, Stramaglia e Deana 12) su Marghera (Bordignon 26, Serena 16). Il quadro si chiude con la sconfitta beffa del Gasparini Istrana (D’Incà e Magro 15, Darsiè 12) che sul campo dello Jadran Gorizia (Gnjezda 16, Franco 12) di fa infilare a 4″ dalla sirena da un canestro di Oberdan (9).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *