Mark Gorizia – Heraclia Eraclea 70-68

MARK GORIZIA: Ferfoglia S. 10, Oberdan 17, Gnyezda 2, Ferfoglia K. 5, Simonic 14, Slavec7, Sustersic 3, Franco 6, Roiber 6, Zaccaria 0.
All. Geryevic

HERACLIA ERACLEA: Zatta 10, Vuanello 15, Zorzetto ne, Vio 18, Delle Monache 8, Dalla Venezia 3, Moro 9, Boso ne, Cigarini 5, Fingolo 0.
All. Murer

ARBITRI: Baldini e Guidi di Firenze.

NOTE: parziali 19-22, 21-13, 13-15, 17-18.

Torna da Gorizia con una sconfitta l’Heraclia Eraclea, che si deve arrendere allo Jadran al termine di una gara molto equilibrata. Per il nuovo tecnico Massimo Murer sono comunque giunti segnali incoraggianti in vista dell’impegnativo match della prossima settimana contro la capolista Bassano. Parte bene l’Eraclea che nel primo quarto sembra avere in mano la partita; dall’altra parte però lo Jadran non sta certo a guardare e se nei primi 10′ riesce a limitare i danni, nel secondo parziale, complice anche un calo dei biancoverdi ospiti, comincia a condurre. Dopo l’intervallo Vuanello e soci provano a riportarsi avanti, ma i goriziani non mollano e rispondono colpo su colpo. A 5′ dalla sirena lo Jadran piazza un minibreak e va a condurre di 8 lunghezze; i veneziani non ci stanno e riducono subito lo svantaggio, arrivando a 6″ dalla fine sotto di 2 con palla in mano; il duo arbitrale sorvola però su un evidente fallo ai danni di Delle Monache e così Gorizia festeggia.

t.v.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *