Impresa dell’Istrana a Trieste. Roncade insidia le prime

Nella serie C1 di basket maschile turno abbastanza favorevole alle trevigiane uscite dal week end con 3 vittorie e 2 sconfitte. In testa sempre Trento, agevole su un Montebelluna (Sales 14, Polacco 13, Bonamigo 11) che in virtù della vittoria del Don Bosco Trieste a Gradisca vede la salvezza come un miraggio. Impresa del Gasparini Istrana (Borsato 19, Corradini 13) che viola grazie a Gherardini (18) il campo del Bor Trieste ora in crisi e superato in classifica dal Cordenons, vittorioso al supplementare contro San Daniele. Bassano espugna un Caorle in palese difficoltà, mentre la Texa Roncade (Venturi 24 con 5/8 da 3, Lazzari 14+12) ha la meglio sul Vicenza e continua a marciare a ridosso delle prime. Identico discorso per la Sai Conegliano (Lot 20, Giordano 12, Cremonesi 11) vincente sul campo di un'Eraclea precipitata al penultimo posto in classifica per le sanzioni del giudice. La Wool Service Spresiano (Marton 20, Fornasier 13) cade ad Udine con un canestro forse fuori tempo massimo di Venturelli (16) e continua a fare i conti con la sfortuna; l'infortunio al piede ad Alba costringerà il play a 40 giorni di stop.

R.P.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *