Il guizzo vincente

Quando per quaranta minuti, escluse le battute iniziali, si è in ritardo nel punteggio da un massimo di sedici a metà del terzo quarto ad minimo di 4 pts. sulla sirena finale non possiamo parlare né di sfortuna tantomeno imputare ad errori arbitrali (in realtà non ce ne sono stati) la compromissione della ns. prestazione sul parquet di Vicenza, ma solo di vittoria della squadra, almeno ieri sera, autenticamente più forte. E così è stato contro Vicenza Basket Giovane che, forte di alcune giocatori tra i più capaci in assoluto nel campionato di C1, a dispetto della giovanissima età, è riuscito a sconfiggerci per 84 a 78.

Paradossalmente che poi il VBG abbia rischiato di farsi sorprendere, nei minuti finali della gara, dalla Pall. Eraclea che, pur avendo gli stoici Paolo Casonato e Checco Vettori con 38 di febbre e quindi più adatti a indossare il pigiama di casa che la canotta biancoverde d’ordinanza, ha recuperato il massimo svantaggio di -16 maturato nella prima metà del terzo quarto sino al meno 4 alla sirena finale, nulla toglie alla supremazia tecnica che ha contraddistinto la formazione vicentina nella serata di ieri. Di positivo per la Pall. Heraclia Eraclea c’è invece da evidenziare l’ennesima, grandissima, prova di orgoglio dei ns. Dalla Venezia & Co, i quali hanno dimostrato, per l’ennesima volta di quale pasta siano fatti. Certo, alla ns. squadra è mancato per tutto il corso della gara il guizzo vincente, quel qualcosa in più che avrebbe permesso a noi e non ai ns. avversari di condurre le danze ma probabilmente va bene così ed è giusto quanto poi il campo ha sentenziato. La classifica, dopo nove giornate, ora è terribilmente fluida con 8 squadre in due punti ad inseguire la coppia di testa formata dal Corno di Rosazzo ed appunto il VBG: Sabato sera lo scontro diretto tra Heraclia Eraclea e Intermeck Cordenons al Palalargon sicuramente darà ulteriori indicazioni sul grado di salute del terzo attacco del torneo (Heraclia con 700 punti realizzati) e la seconda difesa del campionato (587 pts. subiti).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *