Heraclia Eraclea – Zitti Tutti Conegliano 70-53

HERACLIA ERACLEA: Zatta 11, Vuanello 12, Vio 4, Delle Monache 17, Dalla Venezia 7, Moro 0, Cigarini 7, Fingolo 8, Svalduz 4, Franzo 0.
All. Murer.

ZITTI TUTTI CONEGLIANO: Bet 2, Cremonesi 0, Gallina 5, Gambarotto ne, Lot 0, Giordano 18, Zanardo 12, Berton 6, Tiveron 0, Furlan 10.
All. Volpato.

ARBITRI: Amitrano di Treviglio e Coffeti di Bergamo.

NOTE: parziali 21-9, 37-28, 54-38. Tiri liberi 22/30 per Eraclea, 11/16 per Conegliano.

Un grande Heraclia Eraclea conquista anche gara2 e, ribaltando tutti i pronostici della vigilia, approda così in semifinale playoff; una semifinale dove i biancoverdi si troveranno ad affrontare lo Smile Jesolo Sandonà, in un derby che senza dubbio riserverà mille emozioni. Contro Conegliano l’Eraclea parte subito molto aggressiva, imponendo al match un ritmo di gioco elevato che mette in difficoltà gli ospiti; difendono forte i ragazzi di Murer, così come era successo in gara1, e questo costringe Conegliano a cercare soluzioni forzate che peccano nella precisione. Avanti di 12 a fine parziale, la partita sembra oramai in pugno dei padroni di casa, ma nel secondo semitempo ecco che i trevigiani si fanno prepotentemente sotto raggiungendo dapprima la parità e poi il vantaggio sul 23-26 a 4′ dall’intervallo lungo. Eraclea però reagisce e centra un break che gli permette di arrivare al riposo sopra di 9. Al rientro gli ospiti cercano in tutti i modi di riaprire la gara ma riescono solo a limare lo svantaggio di qualche lunghezza, fino a quando a metà del parziale Zatta e soci non alzano nuovamente il ritmo e allungano fino al +16. L’ultimo quarto è così senza storia, dato che Conegliano non riesce più a riaprire la gara; Eraclea amministra e vola in semifinale.

t.v.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *