Heraclia Eraclea – Gasparini Istrana 75-74

HERACLIA ERACLEA: Zatta 10, Vuanello 11, Zorzetto 0, Vio 2, Delle Monache 14, Dalla Venezia 7, Moro 31, Svalduz 0, Rizza ne, Franzo ne.
All. Franceschetto.

GASPARINI ISTRANA: Lena 7, D’Incà 10, Modenese 9, Simoni 2, Fuser 0, Darsiè 20, Corradini 13, Zambon 3, Magro 8, Miatello 2.
All. Andreazza.

ARBITRI: Faoro di Arsiè e Calarco di Altavilla.

NOTE: parziali 21-18, 35-32, 52-51.

Vittoria sulla sirena per l’Heraclia Eraclea che centra il secondo successo consecutivo a spese dell’Istrana; i veneziani sembrano aver ritrovato la giusta grinta agonistica, e con questi due punti rimangono saldamente agganciati alla zona playoff, aspettando la trasferta di sabato prossimo a San Daniele. Il successo con Istrana vale oltretutto doppio perché ottenuto contro una squadra veramente sorprendente. I due quintetti hanno dato vita ad una gara piacevole, diventata addirittura vibrante negli ultimi secondi di gioco. A 40″ dalla sirena Istrana conduceva di 3 (69-72) ed Eraclea beneficiava di 2 tiri dalla lunetta: Dalla Venezia ne metteva dentro solo uno, ma sull’attacco ospite i ragazzi di Franceschetto recuperavano palla e Moro (gran partita per lui) piazzava la bomba del sorpasso (73-72); Darsiè guadagnava 2 tiri liberi a 4″ dalla fine e li metteva dentro entrambi (73-74). Nell’ultima azione Moro lanciava lungo per Zatta che, ostacolato, non riusciva a piazzare i 2 punti decisivi ma arrivava Delle Monache che metteva dentro il pallone della vittoria.

t.v.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *