Heraclia Eraclea – Frag Gradisca 75-61

HERACLIA ERACLEA: Zatta 12, Vuanello 15, Vio 11, Dalle Monache 16, Dalla Venezia 2, Moro 7, Cigarini 11, Fingolo 0, Svalduz 1, Franzo 0.
All. Murer.

FRAG GRADISCA: Antena 6, Biasizzo 6, Bonin 14, Buttignon 2, Corace 1, Musolin 3, Piani 7, Raccaro 4, Stramaglia 6, Vecchiet 12.
All. Melloni.

ARBITRI: Fiori e Caroli di Milano.

NOTE: parziali 26-13, 19-14, 15-25, 15-9. Tiri liberi 17/25 per Eraclea , 11/18 per Frag Gradisca.

Torna alla vittoria l’Heraclia Eraclea che nel match casalingo contro San Marco d’Isonzo conquista due punti importantissimi. I biancoverdi veneziani sono riusciti a condurre con autorità la gara dall’inizio alla fine, e questo può far ben sperare coach Murer in vista del derby della settimana prossima in quel di Caorle. Sin dall’inizio Vuanello e compagni partono forte, concretizzando al meglio le prime azioni d’attacco e prendendo così subito un buon margine di vantaggio. Gli ospiti non riescono a reagire, soprattutto grazie alla difesa di Eraclea che concede davvero poco e permette agli isontini di segnare solo 27 punti in 20 minuti di gioco. Dopo l’intervallo però i ragazzi di Murer accusano una flessione, cosicché Gradisca si riporta 6 punti sotto e sembra riaprire il match; Eraclea non ci stae vuole i due punti, e con i canestri di Vuanello e Dalle Monache spegne subito le speranze di rimonta degli ospiti.

t.v.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *