Confermata la sconfitta a tavolino del Bassano. I due punti all’Eraclea

Nel tardo pomeriggio di ieri, puntuale, è arrivata la decisione della Corte federale a cui il Bassano Basket si era appellato in merito alla sconfitta a tavolino della sua prima squadra, il Busatta, per 20-0 contro l'Eraclea: i due punti richiesti sono rimasti tabù. La Corte federale ha infatti riconfermato la sconfitta a tavolino comminata in prima istanza dal giudice sportivo per l'impiego dello squalificato Dal Bello. "Non ci eravamo fatti troppe illusioni – spiega il presidente Mauro Bordignon – ed infatti quei due punti sono andati persi. Ma la nostra è una posizione di classifica che comunque ci soddisfa. A inizio di stagione pensavamo di poter mantenerci tra le prime quattro del girone, e stiamo rispettando il ruolino di marcia".

S.M.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *