Blue E. Codroipo – Heraclia Eraclea 82-81

BLUE E. CODROIPO: Margarit 6, Lena ne, Morassutto 3, Cabai 3, Cristofoli 31, Cecatto 5, Silvestri 13, Manzon 9, Scussolin 6, Crisafulli 6.
All. Lenarduzzi.

HERACLIA ERACLEA: Zatta 21, Zorzetto 2, Vio 8, Delle Monache 15, Dalla Venezia 12, Moro 22, Baita ne, Rizza ne, Svalduz 0, Franzo ne.
All. Franceschetto.

ARBITRI: Lovisutti di Gorizia e Skok di Villesse.

NOTE: parziali 31-19, 48-40, 60-61. Tiri liberi 15/22 per Codroipo, 23/29 per Eraclea.

Dopo il derby, anche a Codroipo l’Heraclia Eraclea esce sconfitta dal campo per un solo punto: un finale di gara come l’altra settimana abbastanza rocambolesco e che anche questa volta non vede premiati i giocatori veneziani. Una partita nata sin da subito sotto la cattiva stella per i biancoverdi, che hanno dovuto rinunciare a Vuanello per squalifica e Fingolo per strappo. Ciononostante Zorzetto e compagni non si sono dati per vinti e hanno cercato in tutti i modi di conquistare i due punti, sfuggiti all’ultimo minuto di gioco, con l’Eraclea avanti di 2, a causa di una bomba di Silvestri al termine dei 24″. Nella successiva azione prima Zorzetto e poi Delle Monache prendevano il ferro e la partita finiva. Pesa la non brillantissima prova in difesa, ma i ragazzi di Franceschetto in attacco sono riusciti a mantenere comunque buone percentuali. Sabato prossimo c’è l’occasione per ottenere tra le mura amiche un importante successo contro Udine.

t.v.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *